Condizioni Generali

  1. OGGETTO DELLA PRESTAZIONE

 

Oggetto del contratto è il Noleggio occasionale di un’imbarcazione privata (art. 49 bis del D. Leg. 18 luglio 2005 n. 171 – “Codice della nautica da diporto” e successive norme ed integrazioni); Il noleggio avviene tramite un contratto con cui si trasferisce la disponibilità di unità da diporto dal proprietario Noleggiante, ad un soggetto che ne fa richiesta Noleggiatore, dietro il pagamento di una somma di denaro. Con tale contratto il noleggiante si obbliga a mettere a disposizione del noleggiatore l’unità da diporto per un determinato periodo, da trascorrere a scopo ludico/ricreativo in zone marine, alle condizioni stabilite dal contratto (riferimento: art 47 , c1, D Lgs 171/2005). Il noleggiante – in corrispettivo del nolo pattuito – mantiene la disponibilità e la conduzione tecnica dell’imbarcazione e alle sue dipendenze rimane anche l’equipaggio.

 

  1. OBBLIGHI DEL NOLEGGIANTE

 

Il Noleggiante si impegna mettere a disposizione del Noleggiatore l’imbarcazione nel porto di imbarco alla data e all’ora convenuta, perfettamente funzionante, pulita ed in ordine, in perfetto stato di navigabilità, completamente attrezzata, dotata dei documenti per la navigazione e delle dotazioni di sicurezza di legge. Il Proprietario/Skipper di seguito denominato “Comandante” è il responsabile dell’imbarcazione e dell’equipaggio per tutto ciò che riguarda la navigazione, la conduzione, le manovre di ormeggio, e quant’altro relativo ai doveri di un buon ed esperto comandante; in particolare è tenuto ad usare con prudenza, perizia e diligenza l’imbarcazione in conformità all’impiego convenuto e secondo le caratteristiche tecniche, risultanti dai documenti di bordo, nonché ad adempiere a tutte le obbligazioni assunte con il contratto di noleggio occasionale. Il Comandante si impegna espressamente a rispettare il numero minimo delle persone componenti l’equipaggio, nonché il numero massimo delle persone trasportabili, rispettare i divieti delle autorità portuali per mal tempo o pericoli, in ogni caso non navigare con mare superiore a forza 6 e tutte le volte in cui i bollettini meteo prevedano a breve situazioni di tempo pericolose per la navigazione.

 

  1. OBBLIGHI DEL NOLEGGIATORE

Il Noleggiatore oltre alla firma del contratto ed ad adempiere al pagamento anticipato del servizio richiesto deve comunicare al momento del contratto il numero esatto di Partecipanti distinguendo il totale tra adulti e bambini. Il Noleggiatore assieme ai Partecipanti dovranno attenersi a delle regole idonee a consentire il regolare svolgimento delle operazioni in capo al Comandante ed al personale di bordo; in particolare si deve tenere a bordo una condotta idonea a garantire la sicurezza di tutti i partecipanti durante la navigazione, l’ancoraggio e l’attracco. Tutti I Partecipanti sono tenuti a informare prima dell’imbarco, in via strettamente personale, il Comandante di eventuali problemi di salute, di allergie a farmaci o ad alimenti, di difficoltà di tipo motorio, di altre specifiche necessità e se non fossero capaci di nuotare. Il Noleggiatore ed i Partecipanti sono tenuti ad accettare ogni decisione che il Comandante riterrà opportuna per tutelare la loro sicurezza e incolumità, attenendosi al rispetto di eventuali posizioni assegnate a bordo e nell’indossare i giubbotti di salvataggio. Il Noleggiatore ed i Partecipanti si impegnano espressamente a non effettuare alcun tipo di commercio, a non tenere a bordo armi, esplosivi e sostanze stupefacenti, neanche per uso personale. Qualsiasi condotta dei Partecipanti dovesse contravvenire alle leggi o alle norme vigenti e di conseguenza il fatto arrecasse danno al noleggiante o al programma di navigazione, il Noleggiatore si impegna a risarcire il Noleggiante per le eventuali perdite, danni o oneri sostenuti. Il Comandante a suo insindacabile giudizio potrà procedere allo sbarco immediato di ogni Partecipante che attui condotte in grado di pregiudicare la sicurezza dell’equipaggio e degli altri partecipanti o semplicemente inficiare il normale svolgimento delle mansioni dell’equipaggio. Il Noleggiatore ed i Partecipanti sono tenuti ad imbarcarsi portando a bordo un bagaglio composto da borse poco ingombranti, morbide e completamente ripiegabili in modo da permettere un loro facile stivaggio. Il bagaglio dovrà essere limitato ed essenziale. Ciascun Partecipante è esclusivo custode dei propri oggetti ed effetti personali e ne risponde personalmente in caso di furto, smarrimento o danneggiamento. E’ altresì responsabile dei danni causati all’imbarcazione da comportamenti dolosi, colposi o in contrasto con le disposizioni date dal Comandante. Si ricorda che non è consentito fumare sottocoperta mentre si potrà fumare esclusivamente in pozzetto soltanto quando non si è in navigazione e adottando le necessarie precauzioni per non arrecare danni all’imbarcazione e fastidio agli altri Partecipanti.

 

  1. ITINERARIO DI NAVIGAZIONE

Il Noleggiante si impegna a rispettare gli orari ed il luogo di imbarco, sbarco dei Partecipanti oltre al rispetto dell’itinerario di navigazione pattuito tra le parti. Il programma previsto dall’itinerario potrà variare a insindacabile discrezione del comandante in base alle condizioni meteo, o ad altre necessità tecniche di navigazione e di ormeggio. Il comandante potrà assumere ogni decisione che riterrà opportuna a tutela della sicurezza della navigazione avvalendosi della facoltà di apportare variazioni nei tempi e nei modi per il raggiungimento delle destinazioni previste che dovessero risultare difficilmente raggiungibili, impraticabili o non disponibili. Nessun danno o risarcimento potrà essere richiesto dal Noleggiatore per i danni e disagi arrecati dalle situazioni e dai motivi sopra esposti. Il Noleggiatore ed i Partecipanti si imbarcano con piena consapevolezza dei rischi e dei pericoli che può comportare la navigazione a bordo di un’imbarcazione. In caso di infortunio non dipendente dalla responsabilità del Comandante, l’infortunato non potrà richiedere alcun indennizzo e che a tal proposito è consigliabile stipulare una polizza infortuni personale.

 

  1. SPESE CORRENTI

Sono a carico del Noleggiante le spese relative all’uso dei consumi dell’unità per il periodo del noleggio ed in particolare: carburante; olio di lubrificazione; acqua; elettricità; eventuali spese per diritti portuali, di ancoraggio e ormeggio anche in porti privati; spese conseguenti all’utilizzo delle apparecchiature radiotelefoniche di bordo ed inoltre le eventuali sanzioni pecuniarie ed amministrative a suo carico.

 

  1. SERVIZI EXTRA

Il programma di navigazione non comprende la cambusa. Tale potrà essere compresa ed inserita nei termini del contratto. I Partecipanti potranno richiedere dei “Servizi Extra” al Noleggiante il quale si adopererà a renderli disponibili a seconda della fattibilità.

 

  1. PAGAMENTI

Il noleggiatore  si impegna per se e per i Partecipanti a corrispondere al Noleggiante tutte le somme indicate nel contratto nei termini pattuiti. Il pagamento dovrà essere eseguito tramite bonifico bancario versando un acconto del 50% del prezzo concordato da effettuarsi all’atto della prenotazione e alla contestuale sottoscrizione del contratto; il saldo dovrà essere versato almeno 48 ore prima della data d’imbarco.. Il mancato pagamento o l’inosservanza dei relativi termini, produrrà la risoluzione di diritto del contratto, legittimando il noleggiante a trattenere tutti i pagamenti ricevuti, salva e impregiudicata la richiesta di un ulteriore risarcimento di danni.

 

  1. RINUNCIA AL NOLEGGIO, RIMBORSI E INTERRUZIONE DELL’ITINERARIO DI NAVIGAZIONE

Nel caso di rinuncia al noleggio dell’imbarcazione il Noleggiatore dovrà darne tempestiva comunicazione scritta al Noleggiante il quale avrà diritto a trattenere il 30% dell’intero importo pattuito se la comunicazione avverrà prima di 14 gg.  della data di versamento del saldo. Se la comunicazione avverrà nei 7 gg. precedenti la data prevista per il versamento del saldo, il noleggiante  avrà diritto a trattenere la caparra (50% dell’intero importo del noleggio). In caso di guasti e/o avarie impreviste che dovessero richiedere una sosta per la riparazione, il Noleggiante si impegna a rendere tale periodo il più breve possibile. Il noleggiatore non potrà chiedere alcun danno o risarcimento. Il Noleggiante rimborserà quanto ricevuto al Noleggiatore per la parte del programma non goduta.

 

  1. ASSICURAZIONI

L’imbarcazione è munita di polizza per responsabilità civile verso i terzi, obbligatoria ai sensi della legge in vigore, per i danni involontariamente cagionati a terzi dalla navigazione o dalla giacenza in acqua dell’imbarcazione. Tale assicurazione non copre la perdita o il danneggiamento delle cose del Noleggiatore e dei Partecipanti.

 

  1. MALTEMPO

Il Comandante non assume alcuna responsabilità per ritardi nella partenza o interruzione del programma di navigazione dovute ad avversità meteorologiche o a contrarie disposizioni delle Autorità Marittime. Nel caso di maltempo il programma il Comandante potrà assumere ogni decisione che riterrà opportuna a tutela della sicurezza della navigazione avvalendosi della facoltà di apportare variazioni nei tempi, nei modi per il raggiungimento delle destinazioni previste che dovessero risultare difficilmente raggiungibili, impraticabili o non disponibili o modificare i luoghi di destinazione. Nessun danno o risarcimento potrà essere richiesto dal Noleggiatore per i danni e disagi arrecati dalle situazioni e dai motivi sopra esposti.

 

  1. COMPENSI PER ASSISTENZA, SALVATAGGIO E RECUPERO

Il compenso per operazioni di recupero, rimorchi, salvataggi e qualsiasi assistenza e soccorso prestati all’unità durante il presente contratto saranno a carico del noleggiante qualora la causa sia a sé imputabile. Qualora le cause delle suddette operazioni siano imputabili ad imperizie e condotte inopportune del Noleggiatore e dei Partecipanti tali saranno a carico di quest’ultimi.

 

  1. SUBLOCAZIONE E CESSIONE DEL CONTRATTO

Al Noleggiatore non è consentito sublocare l’unità sopra descritta o cedere i diritti derivanti dal contratto stipulato con il Noleggiante.

 

  1. SPESE DI REGISTRAZIONE

Eventuali spese di registrazione del presente contratto e qualsiasi altra spesa saranno a carico della parte che le avrà rese necessarie.

 

  1. CONTROVERSIE, FORO COMPETENTE

Tutte le controversie derivanti dal contratto di noleggio occasionale, comprese quelle relative alla sua validità, interpretazione, esecuzione e risoluzione, saranno deferite unicamente al Foro di Lecce.

 

  1. RINVIO ALLE NORME DI LEGGE

Per quanto non espressamente stabilito nel presente contratto, si fa riferimento alle norme legislative vigenti. In caso di traduzione del presente contratto in altra lingua, si riterrà prevalente il testo in lingua italiana ai fini interpretativi o in caso di discrepanza fra i relativi testi.