Domande Frequenti

Oggetto del contratto è il Noleggio occasionale di un’imbarcazione privata (art. 49 bis del D. Leg. 18 luglio 2005 n. 171 – “Codice della nautica da diporto” e successive norme ed integrazioni); Il noleggio avviene tramite un contratto con cui si trasferisce la disponibilità di unità da diporto dal proprietario Noleggiante, ad un soggetto che ne fa richiesta Noleggiatore, dietro il pagamento di una somma di denaro. Con tale contratto il noleggiante si obbliga a mettere a disposizione del noleggiatore l’unità da diporto per un determinato periodo, da trascorrere a scopo ludico/ricreativo in zone marine, alle condizioni stabilite dal contratto (riferimento: art 47 , c1, D Lgs 171/2005). Il noleggiante – in corrispettivo del nolo pattuito – mantiene la disponibilità e la conduzione tecnica dell’imbarcazione e alle sue dipendenze rimane anche l’equipaggio.

Per prenotare la tua esperienza a bordo delle nostre imbarcazioni puoi compilare il modulo “Prenota” presente in tutte le pagine “Escursioni” presenti sul sito. Puoi compilare il modulo presente nei contatti oppure puoi chiamare al n. +39 393 9280318 dove un nostro collaboratore sarà a tua completa disposizione.

Una volta ricevuta la disponibilità del giorno e dell’imbarcazione ti sarà inviato per mail un contratto di noleggio occasionale che dovrai restituire compilato e firmato  a mezzo mail. La prenotazione si intende confermata alla ricezione del contratto e dell’avvenuto versamento dell’acconto pari al 40% dell’importo.

Il noleggio dell’imbarcazione comprende l’equipaggio previsto dal tipo di imbarcazione (Comandante, Hostess, responsabile macchine, ecc..), il carburante ed a seconda del tipo di esperienza scelta comprende per tutti i partecipanti un aperitivo, un pranzo, una cena e le relative bevande.

Il versamento dell’acconto necessario al momento della conferma e del relativo saldo che dovrà essere versato  almeno 48 ore prima della data d’imbarco potrà avvenire nel seguente modo: contanti, a mezzo bonifico o con carta di credito…  E’ importante ricordare che il mancato pagamento o l’inosservanza dei relativi termini, produrrà la risoluzione di diritto del contratto, legittimando il noleggiante a trattenere tutti i pagamenti ricevuti, salva e impregiudicata la richiesta di un ulteriore risarcimento di danni.

Ogni singola esperienza ha un suo programma di navigazione ed il Noleggiante si impegna a rispettarne gli orari ed il luogo di imbarco, sbarco dei Partecipanti. Il programma previsto dall’itinerario potrà variare a insindacabile discrezione del comandante in base alle condizioni meteo, o ad altre necessità tecniche di navigazione e di ormeggio. Tuttavia il Noleggiatore in accordo con il noleggiante possono stabilire un programma diverso di navigazione e relative destinazioni tenendo conto dei maggiori costi (carburante, cambusa, ecc) necessari alla variazione di programma.

Nel caso di maltempo il Comandante potrà assumere ogni decisione che riterrà opportuna a tutela della sicurezza della navigazione avvalendosi della facoltà di non effettuare l’imbarco e rinviare l’esperienza. In questo caso il noleggiante non sarà tenuto alla restituzione dell’acconto ma potrà, assieme al noleggiante pattuire una nuova data a seconda della disponibilità dell’imbarcazione.

Il Comandante non assume alcuna responsabilità per ritardi nella partenza o interruzione del programma di navigazione dovute ad avversità meteorologiche o a contrarie disposizioni delle Autorità Marittime. Nel caso di maltempo  il Comandante potrà assumere ogni decisione che riterrà opportuna a tutela della sicurezza della navigazione avvalendosi della facoltà di apportare variazioni nei tempi, nei modi per il raggiungimento delle destinazioni previste che dovessero risultare difficilmente raggiungibili, impraticabili o non disponibili o modificare i luoghi di destinazione. Nessun danno o risarcimento potrà essere richiesto dal Noleggiatore per i danni e disagi arrecati dalle situazioni e dai motivi sopra esposti. Tuttavia è interesse del Comandante intercettare zone riparate in cui poter garantire una tranquilla e sicura  permanenza a bordo e  magari anche approfittare di un buon bagno.

Ogni imbarcazione una volta giunta al porto base adotta un rigido protocollo sanitario specifico, per l’attuazione di tutte le misure idonee a limitare i rischi di contaminazione da Covid-19. Siamo impegnati ogni giorno nella prevenzione sanitaria per garantire il massimo della sicurezza all’imbarco dei nostri diportisti.

Tutti gli ambienti di transito e delle superfici esposte al contatto sono sottoposte ad un’appropriata sanificazione con prodotti specifici, le aree sotto coperta vengono arieggiate tra un noleggio e l’altro, l’equipaggio indossa i DPI previsti per legge ed a bordo sono disponibili guanti in lattice monouso e Dispenser per Gel Mani.

Una volta effettuato l’imbarco valgono le stesse regole delle unità abitative. La misura primaria resta il “distanziamento sociale” di almeno un metro a meno che le persone presenti a bordo non vivano nella stessa unità abitativa. Obbligatoria anche la dotazione di dispositivi di protezione individuale per i partecipanti

Quindi a carico del noleggiante resta l’obbligo di sanificare l’unità da diporto messa a disposizione del Noleggiatore, il quale a sua volta, dovrà in fase di contratto  espressamente dichiarare e autocertificare che non sussistano situazioni di incompatibilità personali e di tutti i partecipanti che possano interferire con le disposizioni di contrasto all’epidemia del Covid-19

La sicurezza delle nostre imbarcazioni è affidata a SanificazionePerfetta.it azienda leader in Italia nella fornitura di attrezzature e prodotti certificati per contrastare la diffusione del COVID-19.

Una volta appresi e messi in pratica  i protocolli di sicurezza non ci resta che lasciare il Porto e dedicarsi ad una giornata di Relax e divertimento.

Il Noleggiante si impegna mettere a disposizione del Noleggiatore l’imbarcazione nel porto di imbarco alla data e all’ora convenuta, perfettamente funzionante, pulita ed in ordine, in perfetto stato di navigabilità, completamente attrezzata, dotata dei documenti per la navigazione e delle dotazioni di sicurezza di legge. Il Proprietario/Skipper di seguito denominato “Comandante” è il responsabile dell’imbarcazione e dell’equipaggio per tutto ciò che riguarda la navigazione, la conduzione, le manovre di ormeggio, e quant’altro relativo ai doveri di un buon ed esperto comandante; in particolare è tenuto ad usare con prudenza, perizia e diligenza l’imbarcazione in conformità all’impiego convenuto e secondo le caratteristiche tecniche, risultanti dai documenti di bordo, nonché ad adempiere a tutte le obbligazioni assunte con il contratto di noleggio occasionale. Il Comandante si impegna espressamente a rispettare il numero minimo delle persone componenti l’equipaggio, nonché il numero massimo delle persone trasportabili, rispettare i divieti delle autorità portuali per mal tempo o pericoli, in ogni caso non navigare con mare superiore a forza 6 e tutte le volte in cui i bollettini meteo prevedano a breve situazioni di tempo pericolose per la navigazione.

Trascorrere una giornata a bordo di uno Yacht può essere una bellissima esperienza anche per le famiglie con bambini piccoli o neonati. Sicuramente le esigenze e le preoccupazioni sono del tutto differenti rispetto a coppie o gruppi di amici che scelgono di vivere un’esperienza a bordo di un’imbarcazione. Nel caso ci sia la presenza di Bambini piccoli o neonati a bordo è richiesta una continua attenzione da parte dei genitori e dei partecipanti.  La vigilanza e le relativa responsabilità legata ai minori resta  a carico dei genitori e/o dei partecipanti. La nostra Garanzia è  la presenza di un equipaggio premuroso ed attento in grado di contribuire ad aumentare il senso di benessere e di tranquillità durante l’esperienza in mare. Nel caso di bambini molto piccoli o nenonati avrete a vostra completa disposizione una camera da letto e gli spazi sottocoperta per  garantire ai piccoli di poter riposare, allattare oppure mangiare in tutta tranquillità.

L’aperitivo è previsto qualora scegliate di trascorrere a bordo mezza giornata e comprende un’abbondante varietà di prodotti tipi locali – 2 bottiglie di Vino oppure 2 bottiglie di Prosecco – Acqua – Coca Cola e caffè

Il Pranzo è previsto qualora scegliate di trascorrere a bordo un’intera giornata e comprende una varietà di pietanze in grado di accontentare tutti i gusti – 2 bottiglie di Vino oppure 2 bottiglie di Prosecco – Acqua – Coca Cola e caffè

Il Pranzo è preparato e fornito d’eccellenti società di Catering del luogo con cui da anni intratteniamo rapporti commerciali e non hanno mai deluso le aspettative dei nostri clienti.

La Cena  è prevista  qualora scegliate di trascorrere a bordo una cena romantica e comprende un menù che verrà concordato e servito da un cameriere professionista.

La Cena è  fornita  da  eccellenti società di Catering del luogo con cui da anni intratteniamo rapporti commerciali e non hanno mai deluso le aspettative dei nostri clienti.

I servizi extra sono servizi non compresi nel noleggio dell’imbarcazione ma che tuttavia possono essere aggiunti per rendere ancora più esclusiva l’esperienza. I servizi descritti qui di seguito sono forniti dal titolare dell’imbarcazione oppure da Partner specializzati:

  • Servizio Transfer
  • Servizio Tata
  • Servizio Massaggi a cura di operatore professionale
  • Giochi Acquatici
  • Presenza a bordo di N.01 Mago professionista (Street Magic)
  • Caricaturista
  • Noleggio Moto d’acqua
  • Noleggio Acqua Scooter per indimenticabili immersioni
  • Sushi Experience
  • Servizio Chef a bordo
  • Up Grade su Aperitivo – Pranzo – Cena – Beverage

Il noleggiatore ed i partecipanti non possono portare a bordo cibo proprio in quanto sarà l’equipaggio in riferimento all’esperienza a fornire quanto pattuito tra le parti.   E’ consentito portare a bordo tutto ciò che sia necessario per bambini piccoli, neonati  o per situazioni particolari di intolleranze o allergie.

Il Noleggiatore ed i Partecipanti sono tenuti ad imbarcarsi portando a bordo un bagaglio composto da borse poco ingombranti, morbide e completamente ripiegabili in modo da permettere un loro facile stivaggio. Il bagaglio dovrà essere limitato ed essenziale. Ciascun Partecipante è esclusivo custode dei propri oggetti ed effetti personali e ne risponde personalmente in caso di furto, smarrimento o danneggiamento.

Non è consentito fumare sottocoperta mentre si potrà fumare esclusivamente in pozzetto soltanto quando non si è in navigazione e adottando le necessarie precauzioni per non arrecare danni all’imbarcazione e fastidio agli altri Partecipanti.

Le imbarcazioni generalmente sono dotate di attrezzatura per lo snorkeling anche se è consigliabile accertarsi in fase di prenotazione.

Tutti I Partecipanti sono tenuti a informare prima dell’imbarco, in via strettamente personale, il Comandante di eventuali problemi di salute, di allergie a farmaci o ad alimenti, di difficoltà di tipo motorio, di altre specifiche necessità e se non fossero capaci di nuotare.

Sicuramente è importante informare il Comandante nel caso si soffra il mal di mare in modo da poter attuare alcune semplici regole:

  • Per la posizione è meglio sceglierne una sulla barca a vela o a motore, dove il mezzo si muove di meno come al centro, posizione stesa o semisdraiata;
  • evitare di leggere, guardare il TV, o di fissare le onde o altre cose in movimento;
  • scegliere se possibile zone dove c’è ventilazione;
  • anche se il mare è calmo non “affrontarlo” mai a stomaco vuoto;
  • cercare di non suggestionarsi, ma cercare di pensare ad altro;
  • ricordarsi di mangiare un’ora prima di salire in barca cibi salati e secchi. Evitare salse e intingoli;
  • bandire le brioche e i cappuccini, la colazione deve essere “asciutta”, va bene anche mangiare durante la navigazione;
  • se è già sopraggiunto il mal di mare ingerire solo pane asciutto con molta mollica e non bere nulla (particolarmente alcool), quando il disagio sarà passato bere il tè caldo o la bevanda con zenzero, in genere lo zenzero si considera come una buona cosa contro mal di mare);
  • non scendere mai sotto coperta perché il rollio della barca è più evidente
  • se è sopraggiunta un po’ di nausea ci si distende “a pancia in su”, all’aria, nel punto più basso della coperta a occhi chiusi cercando di assecondare i movimenti della barca con il corpo, mai irrigidirsi ma farsi cullare dal movimento;
  • va bene anche guardare l’orizzonte, se si è vicino alla costa o all’isola, che essendo un punto di riferimento fisso, metterà pace tra i vostri occhi e i centri dell’equilibrio;
  • se è possibile trovate qualcosa da fare qualcosa all’aperto –  perchè aiuta a non pensare al mal di mare.